Your web browser is out of date. For the best experience on Zimmer websites please upgrade to the latest version of Internet Explorer, Chrome, or Firefox.

Zimmer, Inc.

Strumentazione di divaricazione ARAS

Descrizione del prodotto

Il divaricatore ARAS è una soluzione di accesso semplificata in grado di massimizzare la visualizzazione diretta nel corso delle procedure di chirurgia mini-invasiva (MIS).

Caratteristiche

  • Il divaricatore ARAS permette di ottenere una visualizzazione diretta capace di superare le difficoltà anatomiche ed adattarsi alle preferenze del chirurgo, mediante un approccio meno invasivo di disinserzione muscolare
  • Il disegno a tubo sezionato del divaricatore ARAS ne consente l'estensione per mezzo di una serie di binari autobloccanti lisci fino al raggiungimento dell'esposizione desiderata
  • I binari curvi presenti sul divaricatore ARAS permettono di ottenere una notevole esposizione distale con una piccola incisione raggiungendo contemporaneamente il livello di lordosi della colonna vertebrale lombare

 ZS-SA0700-03_A

Indicazioni

La strumentazione di divaricazione ARAS è pensata per permettere l'accesso chirurgico alla colonna vertebrale toracica e lombare utilizzando un approccio posteriore o postero-laterale.

Controindicazioni

  1. Infezione evidente o attiva;
  2. Febbre;
  3. Infiammazione localizzata.

Avvertenze

Un uso scorretto dello strumento potrebbe impedirne l'adeguato funzionamento e causare danni al paziente o all'operatore;

  • Non utilizzare per scopi diversi da quelli indicati;
  • Assicurarsi che lo strumento sia pulito e sterilizzato prima dell'uso;
  • In caso di danni, non riutilizzare lo strumento ma sostituirlo;
  • Gli strumenti monouso non vanno riutilizzati e vanno smaltiti adeguatamente.

Precauzioni

Si raccomanda di informare il paziente riguardo ai rischi associati alle procedure e ai componenti chirurgici.

  • Leggere attentamente le istruzioni e familiarizzarsi con la tecnica chirurgica prima dell'uso;
  • Ispezionare tutti gli strumenti prima dell'uso per rilevare eventuali erosioni, corrosioni, allentamenti, usure o fratture. La lama dello spaziatore va sostituita periodicamente per mantenere una prestazione di taglio ottimale;
  • La presenza di carichi eccessivi, danni o una manipolazione scorretta potrebbero portare alla rottura, corrosione, ossidazione ed eccessiva usura degli strumenti, o comprometterne la funzionalità;
  • Per la pulizia si raccomanda l'uso di prodotti detergenti ed enzimatici a pH neutro. I prodotti detergenti o disinfettanti contenenti aledide, mercurio, cloro attivo, cloruro, bromo, bromuro, iodio, ioduro e idrossido di sodio o di potassio non vanno usati poiché potrebbero accelerare la degradazione degli strumenti;
  • Non serrare i giunti cardanici o i morsetti dell'asta in assenza di componenti strutturali o divaricatori nei fori. I giunti potrebbero cedere e risultare così inutilizzabili;
  • Tutti gli impianti ed alcuni degli strumenti sono monouso; fare riferimento all'etichettatura del prodotto per determinare se uno strumento è da considerarsi monouso o meno. I dispositivi monouso non vanno riutilizzati. I possibili rischi associati al riutilizzo dei dispositivi monouso includono:
    • Malfunzionamento meccanico;
    • Trasmissione di agenti infettivi.

Eventi avversi

I possibili eventi avversi associati all'uso di dispositivi ortopedici sono simili a quelli legati a qualsiasi intervento di chirurgia della colonna vertebrale, ed includono:

  • Infezione;
  • Danno neurale;
  • Emorragia;
  • Fibrosi;
  • Dolore.